VEGANUARY: LA PIÙ GRANDE CHALLENGE VEGANA

Nata nel 2014, l’iniziativa propone un’alimentazione veg per tutto il mese di gennaio. E tu pensi di farcela?

 

 

Hai mai considerato l’ipotesi di mangiare vegano per un mese? Questo gennaio può essere l’occasione giusta. Anche nel 2022, per la settima volta consecutiva, torna l’appuntamento con veganuary, la challenge internazionale che propone di non mangiare prodotti di origine animale durante tutto il primo mese dell’anno.

 

Al via per la prima volta nel 2014, la challenge ideata da un’associazione no-profit inglese non è più soltanto una tendenza, ma è diventata un vero e proprio appuntamento fisso. Ad oggi, infatti, Veganuary può ormai contare un bacino di circa cinquecentomila partecipanti. Anche personaggi pubblici del calibro di Paul McCartney, Joaquin Phoenix, Ricky Gervais, Lily Cole, Evanna Lynch e Alicia Silverstone, per citarne alcuni, hanno dichiarato pubblicamente la loro adesione all’iniziativa.

 

Ma perché sarebbe utile sposare uno stile di vita vegan? La ragione principale è di natura animalista. Il 46% di chi dà il suo consenso al Veganuary, infatti, lo fa per proteggere gli animali dalle numerose crudeltà subite. È ormai un dato di fatto che i processi di produzione di uova, latte e derivati, per non parlare poi della macellazione, necessitano di maggiori tutele dal punto di vista giuridico ed etico. Ma non solo: il 22% di chi partecipa al Veganuary lo fa per motivi di salute, dal momento che ridurre o eliminare il consumo di prodotti di origine animale presenta benefici per l’organismo. Ultimo, ma non per importanza, un altro 21% sceglie di partecipare al Veganuary per ridurre l’impatto sull’ambiente.

 

Stai pensando di cimentarti con il Veganuary, ma pensi di non farcela a variare la tua alimentazione? Non temere: Veganuary offre ai partecipanti una serie di “incentivi”. Registrandosi sul sito dell’organizzazione, infatti, si possono ricevere una serie di consigli sulla dieta, con tanto di e-book che illustrano diverse ricette, e indicazioni su come comportarsi al supermercato. Hai ancora dei dubbi? Visita il sito web veganuary.com per scoprire di più.

 

 

 

 

No Comments Yet

Lascia un commento

Your email address will not be published.