Self-Portrait: il concept dell’autoritratto pittorico per l’easy to wear

Contemporaneo, femminile e sempre raffinato, Self-Portrait trae ispirazione proprio dal concetto di femminilità legati alla quotidianità, ad un’occasione particolare o più semplicemente al voler rispecchiare se stessi, soddisfacendo così i bisogni della ragazza e dell’idea di kids moderni.

Nato a Penang in Malesia, Han Chong ne ha fatta di strada, arrivando fino a Londra per fondare, nel 2013, Self-Portrait, dando vita a creazioni basate sul concetto dell’ autoritratto pittorico. Ispirato dall’arte di Alexander McQueen, dall’idea di lusso, romanticismo ma allo stesso tempo easy to wear, Chong ha sempre prodotto items che rendessero giustizia al corpo femminile attraverso la cura per i dettagli, gli intrecci e per i ricami, realizzando collezioni uniche e d’avanguardia.

Scelta di tante celeb, da Beyoncé a Paris Hilton sino ad essere il fiore all’occhiello di quasi tutta la famiglia reale (soprattutto per Kate Middleton), Self-portrait è oggi un vero e proprio “e-tailer”. E’ risaputo come i social influenzino particolarmente le scelte soprattutto parlando di moda, per questo Chong gestisce personalmente il profilo social del brand così da avere feedback veloci e “reali” da parte del suo audience, permettendogli di indirizzare la sua creatività verso ciò che davvero può rappresentare il suo consumer.

 

No Comments Yet

Lascia un commento

Your email address will not be published.