La figlia di Jlo ha rubato la scena alla madre al Superbowl

Lo show del halftime del Super Bowl ha puntato i riflettori su halftime Emme Maribel Muñiz, figlia di 11 anni di Jlo che è riuscita a rubare la scena alla madre con una versione di “Let’s Get Loud”.

Nel mezzo del break del match più seguito negli States, Shakira e Jlo hanno performato con un medley delle loro hits; con i classici spagnoli più conosciuti.

 

Emme singing
Emme singing

Jennifer Lopez si aggiunge alla figlia che continua il suo medley con “Born in the USA” di Bruce Springsteen; mentre veste la bandiera di Porto Rico.

 

La cantante 50enne e pole-dancer star di Hustlers è nata a New York con genitori di Porto Rico. Alcuni giornalisti vendono la performance di Emme come un simbolo del sogno americano.

La performance di Jennifer Lopez al Super Bowl 2020 halftime è una vera retrospettiva della sua carriera – passando attraverso le sue radici con “Waiting for tonight” arrivando poi alle big hits come “On the floor”; e I suoi recenti pezzi come “Booty”.

Shakira performò con “She Wolf”, “Whenever, Wherever,” e “Hips Don’t Lie”.

Per il grande evento, la maison italiana Versace vestì Jlo con un vestito su misura, ti piacerebbe vestire tuo figlio con degli abiti ispirati al Super Bowl?

Scopri la selezione di Versace su CoccoleBimbi.com

 

 

 

 

No Comments Yet

Lascia un commento

Your email address will not be published.