Brand we love: Balmain

Il brand Balmain è stato fondato nel 1945 da Pierre Balmain, nato nel maggio del 1914 a St Jean de Maurienne, in Francia. Balmain è senza dubbio una delle icone dell’alta moda francese.

BalmainFin da giovane Balmain sviluppò una passione per la moda, ma decise di studiare architettura all’École des Beaux-Arts di Parigi per accontentare sua madre. Il mondo dell’architettura però non faceva per lui, e ben presto decise di contattare alcuni stilisti chiedendo una posizione part-time: presto iniziò a collaborare con Lelong, Lanvin e Molyneux.

La collaborazione Molyneux fu interrotta nel 1936 quando Pierre venne chiamato per il servizio militare.

Nel dopoguerra ha inizio la carriera di Balmain nella moda, presso l’atelier di Lucien Lelong, dove ha lavorato anche al fianco di Hubert de Givenchy e fu proprio da Lelong che Pierre incontrò Christian Dior. I due si avvicinarono rapidamente e Dior divenne un tale sostegno per il suo collega couturier che, quando Balmain decise di aprire la propria maison, chiese a Dior di entrare in società con lui ma, alla fine, Dior decise che non avrebbe funzionato.

Balmain inoltre ha vestito attrici come Marlene Dietrich, Katharine Hepburn e Sophia Loren.

Dal 2011 Olivier Rousteing è il direttore artistico di Balmain. “Il mio lavoro non è solo quello di disegnare abiti, ma anche di dare una nuova visione alla moda”, dichiara. Rousteing è nato nel 1985, cresciuto a Bordeaux, in Francia, da genitori adottivi.

BalmainInizialmente aveva progettato di diventare avvocato, ma, annoiato e insicuro di questa strada dopo soli due mesi di studio di giurisprudenza, si è recato a Roma per lavorare in una piccola maison di moda.

Tra le sue collaborazioni vanta quella con Dior, Cavalli e Yves Saint Laurent.

Nel 2016 Oliver decide di creare una linea kidswer per la maison francese e la sua musa è stata North West, la figlia di Kanye e Kim Kardashian West.

BalmainHa creato diversi pezzi su misura per lei “l’idea di creare una linea per bambini mi è venuta quando mi è stato chiesto di creare dei look per North”, ha detto. “Ho avuto una conversazione con Kim, e quello è stato il momento in cui ho realizzato che l’universo Balmain potesse appartenere anche ai bambini”.

BalmainLa sezione per kidswear di Balmain ha tantissimi pezzi Mini Me “Adoro la giacca a doppio petto dei miei uomini perché è quello che indosso ogni giorno, e vedere un bambino che la indossa è proprio come essere in paradiso!”, Ha detto il designer. Infatti, i pezzi sembrano essere versioni in miniatura dei disegni di Olivier.

BalmainI baby modelli sfoggiano lussuosi cappotti, giacche a fascia ricamate e blazer doppiopetto.

Vieni a scoprire ora la nuova collezione SS19 Balmain su CoccoleBibmbi.com!

BalmainBalmainBalmainBalmainBalmain

No Comments Yet

Lascia un commento

Your email address will not be published.